Ultimi giorni a Hiva Oa

Dopo aver riconsegnato l’auto a noleggio, abbiamo deciso di completare l’esplorazione dell’isola a piedi. Da Hanaiapa abbiamo intrapreso la passeggiata per la baia adiacente di Hanatekuua che, per le informazioni ricevute, distava a un ora e mezza di…
Continua –>

Hiva Oa dall’interno

Sabato mattina, 11 Maggio, di buon’ora ci siamo avviati con l’auto a noleggio, sempre in compagnia di Joe e Lupita, verso la parte nord est di Hiva Oa per visitare la zona archeologica di Lipona, nei pressi di Puamau, che riunisce la più importante c…
Continua –>

Primi giorni ad Hiva Oa

Il giorno seguente al nostro arrivo avevamo preventivato di affittare una macchina per recarci ad Atuona a sbrigare le formalità di ingresso nel paese. Tuttavia, a causa di festività nazionali della Polinesia francese, abbiamo dovuto modificare i nos…
Continua –>

Arrivati in Polinesia Francese!

6 Maggio, ore 6 locali. Siamo arrivati ad Hiva Oa! Che bellezza! Che sollievo! Tutti gli imprevisti che sarebbero potuti capitare per fortuna non si sono verificati! O meglio, qualcuno si, ma super gestibile! Si è rotto il generatore, ma abbiamo comp…
Continua –>

Ma quanti siamo?

Se qualcuno pensa che la traversata del Pacifico sia una cosa per un ristretto gruppo di persone, l’immagine qui sotto racconta invece una situazione stile Via del Corso a Roma, magari in occasione di un evento straordinario quale l’apertura di una n…
Continua –>

Equatore

La prima volta che Sergio è stato in Sud America, arrivato alla casa di Buenos Aires degli amici che lo ospitavano, andò in bagno e con soddisfazione constatò che l’acqua che veniva scaricata girava in senso antiorario, all’opposto di cio’ che avvien…
Continua –>

Alisei, alisei!

Hurrà!!! Siamo usciti dall’ITCZ ed entrati “ufficialmente” negli alisei, o almeno così ci sembra! Abbiamo vento a 15 nodi da sud-est, e procediamo con una velocità media di più di 6 nodi. Le previsioni danno questo vento costante, forse un po’ più da…
Continua –>

A metà del cammino…

Da ieri Hiva Oa, la nostra meta, è più vicina (in linea d’aria…) di Puerto Vallarta, da dove siamo partiti. Mancano “solo” 1400 miglia nautiche! Sempre ieri, siamo entrati “ufficialmente” nell’ITCZ, ed abbiamo immediatamente sperimentato una delle…
Continua –>

Oggi è domenica

Oggi è domenica, ma non sarà un giorno molto diverso dagli altri. L’alba è intorno alle 7.45, spesso l’orizzonte è coperto da un folto strato di nuvole che nasconde il sorgere del sole; il tramonto è intorno alle 20.15 e anche in questo caso le nuvol…
Continua –>

1/3 del percorso

Domani avremo coperto circa 1/3 della distanza da Puerto Vallarta a Hiva Oa. Come avevamo ipotizzato nell’ultimo post, le nuove previsioni del tempo hanno comportato un significativo aggiornamento della rotta, che ha dovuto tenere conto di imprevisti…
Continua –>

Il grande salto

Partiti! Questa mattina alle 8.30 abbiamo lasciato l’isola di Socorro in direzione Hiva Oa, la prima sulla rotta delle isole Marchesi, uno dei tre arcipelaghi della Polinesia Francese che nei nostri piani visiteremo. La rotta che da Socorro ci porta …
Continua –>

Socorro, l’ultima terra

Siamo arrivati all’isola di Socorro alle prime luci dell’alba. Quest’isola, così come Clarion più avanti, è un paradiso per le immersioni subacquee; ci sono mante giganti, squali balena, squali tigre, e sicuramente balene in quanto una ci è venut…
Continua –>

Partiamo per la Polinesia!

Mercoledì 10 aprile: è arrivato il giorno della partenza. Dopo avere espletato le formalità in capitaneria per poter lasciare il Messico, abbiamo issato le vele e siamo partiti per la Polinesia Francese!La barca è piena zeppa di cibo, rifornimento pe…
Continua –>

Ritorno in Messico

Siamo tornati in Messico il 28 Febbraio dopo aver lasciato Zoe fuori acqua per 9 mesi nel cantiere Opequimar di Puerto Vallarta. In preparazione della traversata per la Polinesia Francese, avevamo programmato una quindicina di giorni di lavori di man…
Continua –>