Dalle Barbados alla Martinica

Dalle Barbados alla Martinica

Martinica in arrivo

Martinica in arrivo

  È passato molto tempo da quando pubblichiamo un aggiornamento. Molte cose sono successe nel frattempo.
Abbiamo lasciato Barbados il 16 dicembre e siamo arrivati a Fort De France la mattina seguente. Abbiamo deciso di attraccare la barca al marina d'Etang z'abricot, che è molto vicino sia alla capitale che all'aeroporto. In considerazione del nostro volo di ritorno a casa il 22 dicembre, era il posto ideale dove stare, considerando anche che le tasse di attracco sono relativamente economiche.
La Martinica fa parte della Francia (Terre d'autre mar), e questo lo si percepisce davvero nel modo di vivere, nei buoni servizi pubblici e nelle infrastrutture. Hai l'impressione di un'isola abbastanza sana, con un alto costo della vita. L'isola è davvero bella, caratterizzata da colline e piccole montagne ricoperte da una ricca vegetazione. La riva del mare presenta bellissime spiagge sabbiose con acqua cristallina.
Abbiamo trascorso alcuni giorni visitando l'isola in auto; le principali piantagioni sono la canna da zucchero (per la produzione del rum) e i banani, che caratterizzano l'interno dell'isola. Rappresentano una delle principali entrate insieme al turismo.
I Martinicani, per lo più di origine africana, sono molto gentili e amichevoli. Ci ha fatto piacere l'atmosfera allegra e vivace del periodo natalizio, che per noi è insolito vivere quando fa caldo!
Gli ultimi giorni prima di partire per l'Italia ci hanno trovato impegnati a preparare la barca per un mese di assenza.
Siamo tornati il 14 gennaio per riprendere il nostro viaggio. Per prima cosa abbiamo effettuato alcuni interventi di manutenzione, come la sostituzione dell'olio motore e della girante. Ci siamo quindi preparati per il prossimo salto, Dominica.

Spiaggia a sud di St Anne

Spiaggia a sud di St Anne

Spiaggia a est di Tartane

Spiaggia a est di Tartane

Centro di Tartane

Centro di Tartane

 

Barbados
Dominica

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *