img_20161214_133540pBarbados è l'isola orientale che arriva dall'Africa. In passato era lo sfortunato punto di sbarco e di spedizione di migliaia di schiavi portati a lavorare nelle piantagioni di canna da zucchero in tutte le isole caraibiche. In precedenza, le Barbados erano governate dagli inglesi e da 50 anni sono state dichiarate indipendenti. In effetti, il rally, Barbados 50, è stato intitolato a tale anniversario.

img_20161215_164138pL'isola ha grandi spiagge di sabbia bianca, pu20161214_135058prtroppo non facilmente raggiungibili in barca a vela.
Bridgetown, la capitale, è una città molto viva. Anche se puoi sentire le dure condizioni di partenza di molte persone. Sorprendentemente, il costo della vita è molto alto e puoi pagare 1,5 USD per una mela o 7 USD per un kg di pomodori, tutti importati dalla Florida !!!!
Per ragioni difficili da spiegare, nell'isola si coltiva poco nonostante la pioggia e il terreno fertile.
Come è comune nella maggior parte delle Antille, la produzione di rum è uno dei patrimoni della coltivazione della canna da zucchero, ora che il business dello zucchero non è più redditizio a causa della globalizzazione.
Certo, dopo un lungo passaggio è necessaria una manutenzione … Ecco Sergio che taglia la fine del lenzuolo dello yankee consumato dallo sfregamento.
Arrivato alle Barbados!
Martinica

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *